Pin It
La ruota di medicina

La ruota di medicina

Sfoglia il calendario per trovare il prossimo incontro

La via Amerindiana alla scoperta di Sé

 

Per gli Indiani d’America la parola “Medicina” significava molto più che una sostanza per restituire salute e vitalità ad un corpo ammalato o esaurito”. Medicina significava “Potere2, una forza energetica vitale a cui si poteva attingere per incanalarla.
“Medicina” significava anche “Conoscenza”.
La Ruota di Medicina potrebbe essere definita “Cerchio di Conoscenza che ricostituisce il Tutto e dà potere alla vita di un individuo”.
La Ruota di Medicina era il principale metodo per spiegare l’esistenza, un mezzo per accrescere il potere e valorizzare la vita di una persona.
Questo cerchio di potere, svolgeva molte funzioni.
Era la mappa della Mente, una mappa che conduceva chi la usava alla scoperta dell’Io interiore, alla divinità che si trova in noi ed alla conoscenza del vero scopo della vita.
Era uno strumento per sintonizzarsi con le energie psichiche della Terra e con le forze invisibili della Natura.
Era un laboratorio di ricerca e di sperimentazione del mondo metafisico.
Era contemporaneamente un supporto all’insegnamento e un programma di apprendimento che portava alla luce il significato recondito di alcuni fra i più profondi misteri della vita.

In questo weekend faremo esperienza dei Quattro Sentieri della Ruota di Medicina:
Il Sentiero dell’Ovest – La porta di accesso al Corpo
Il Sentiero del Nord – la porta di accesso alla Mente
Il sentiero dell’Est – la porta di accesso allo Spirito
Il Sentiero del Sud – la porta di accesso alle Emozioni

Per ogni Sentiero si sperimenteranno dei rituali che costituiranno un valido aiuto per imparare, comprendere, trasformare, crescere in consapevolezza.
Conoscenza, realizzazione e illuminazione derivano dall’esecuzione pratica di questo incontro esperienziale.

La via della Medicina è una strada che permette all’uomo di trovare armonia, equilibrio e bellezza nell’ambiente che lo circonda e con le diverse forme di vita attorno a lui.

 

Share