Lasciare il “Vecchio” e prepararsi al “Nuovo”

  • Data
    Da:18 dicembre 2021
    A:19 dicembre 2021
  • Orario
    9.30 - 18.00
  • Dove
    Talamela Yoga
    Via E. Fermi 24
    Quarrata (Pt)

Dicembre è un mese ricco di portali tra cui il Solstizio d’Inverno.

 

Solstizio d’inverno: il giorno che non è giorno poiché segna il punto di frattura fra un semestre e l’altro: il sole tocca il punto più basso dell’ orizzonte, così questo è il tempo con le ombre più lunghe.

In antichità il solstizio d’inverno era un’importante festività dei popoli pagani, le celebrazioni si prolungavano per più giorni. Veniva chiamato anche Mezz’inverno, Alban Arthuan o Yule.
Yule deriva dalla parola anglosassone “Yula”, che significa “ruota”, la ruota dell’Anno; per le popolazioni anglosassoni il solstizio d’inverno marcava l’inizio del nuovo anno.

Il solstizio d’inverno è il passaggio dalle Tenebre alla Luce, è da questo giorno che il sole resta progressivamente sempre più a lungo nel cielo allungando così le nostre giornate.

Questa è una festa di luce, dai profondi messaggi iniziatici ed esoterici legati al risveglio interiore.

 

In prossimità di queste energie propiziatorie dedicheremo questo weekend con rituali, danze e meditazioni per onorare e lasciare andare ciò che è stato e a prepararci ad accogliere il nuovo che verrà con “nuovi intenti”.

Ognuno nel proprio viaggio interiore … con il sostegno del “Cerchio”